Ingrandisci immagine

È in vigore dal 9 Aprile 2006 in Italia il Diritto di seguito ossia il diritto dell’Autore (vivente o deceduto da meno di 70 anni) di opere di arti figurative e di manoscritti a percepire una percentuale sul prezzo di vendita degli originali delle proprie opere in occasione delle vendite successive alla prima. 

La nuova normativa applicabile alle vendite effettuate dal 21 marzo 2008 in poi prevede che tale diritto sarà a carico del venditore e sarà calcolato sul prezzo di aggiudicazione o di vendita uguale o superiore ai € 3000 e non potrà comunque essere superiore ai 12.500 euro per ciascun lotto.
L’importo del diritto da corrispondere è cosi determinato: 

  • 4% per la parte di prezzo di vendita fino a € 50.000;
  • 3% per la parte di vendita compresa tra € 50.000, 01 e 200.000;
  • 1% per la parte di vendita compresa tra euro 200.000, 01 e 350.000;
  • 0,50% per la parte di vendita compresa tra euro 350.000, 01 e 500.000;
  • 0,25% sul prezzo di aggiudicazione oltre i 500.000 euro;


Il diritto di seguito addebitato al venditore sarà versato dalla Fidesarte alla SIAE in base a quanto stabilito dalla legge.